Homepage


Offerta servizio
tutela gas

Bonus gas Assicurazione Clienti Finali
Accertamenti sicurezza post-contatore
Qualità
Reclami
Costituzione
in mora
Guida alla lettura
della fattura
• Offerta servizio tutela gas



Il servizio di tutela consiste nella fornitura del gas naturale alle condizioni economiche previste dall’ex Autorità Energia Elettrica, Gas e Sistema Idrico, oggi Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (di seguito ARERA).
Il servizio di tutela viene offerto nel rispetto delle disposizioni previste dal codice di condotta commerciale e delle disposizioni in materia di condizioni contrattuali e di qualità commerciale adottate dall'Autorità.
A seguito dell'entrata in vigore della deliberazione dell'Autorità 28 giugno 2013, 280/2013/R/gas, hanno diritto al servizio di tutela i clienti finali con riferimento a:

a) ciascun punto di riconsegna nella titolarità di un cliente finale domestico, come definito dall’art. 4 del Testo Integrato Vendita Gas allegato alla delibera ARG/Gas/64/09;

b) ciascun punto di riconsegna relativo a un condominio con uso domestico, come definito dall’art. 4 del Testo Integrato Vendita Gas allegato alla delibera ARG/Gas/64/09, con consumo non superiore a 200.000 Smc/anno.

COMPONENTI DELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DI TUTELA GAS

Il costo della fornitura del gas è formato dalle seguenti componenti principali:

Spesa per la materia gas naturale

Importi relativi alle diverse attività svolte dal venditore per fornire il gas naturale al cliente finale.

Include i corrispettivi per l’approvvigionamento all’ingrosso della materia prima e per tutte le attività connesse, i corrispettivi per la commercializzazione al dettaglio (legata alla gestione dei clienti) e gli oneri di gradualità necessari a coprire i costi sostenuti dal venditore per l’adeguamento del proprio “portafoglio di approvvigionamento”. Quest’ultima voce si è resa necessaria a seguito delle riforma delle modalità di calcolo del prezzo del gas naturale e per alimentare un apposito meccanismo previsto per i venditori con contratti di lungo periodo, che mira a promuovere la loro rinegoziazione.

Spesa per il trasporto e la gestione del contatore

Importi relativi alle diverse attività che consentono ai venditori (sia sul mercato libero sia per il servizio di tutela) di consegnare ai clienti finali il gas naturale da loro consumato (trasporto nei gasdotti nazionali e nelle reti di distribuzione locale fino alle abitazioni e attività di misura che comprende anche la gestione del contatore).

Include i corrispettivi relativi ai servizi di trasmissione/trasporto, distribuzione e misura (ovvero lettura del contatore e messa a disposizione dei dati di consumo). Comprende anche gli importi fatturati relativi alle componenti relative all'incentivazione e al recupero della qualità del servizio e ai meccanismi perequativi dei suddetti servizi.

Spesa per oneri di sistema

Importi fatturati per attività di interesse generale relativi al sistema gas che vengono pagati da tutti i clienti finali del servizio gas.
Include corrispettivi destinati a: copertura del bonus gas (che però viene pagato solo dai condomini ad uso domestico); realizzazione di progetti di risparmio energetico e sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore del gas e a sostegno della realizzazione delle reti di teleriscaldamento; compensazione dei costi di commercializzazione della vendita al dettaglio; meccanismi di recupero degli oneri morosità nei servizi ultima istanza.
Per maggiori dettagli si rimanda al sito dell’Autorità www.arera.it.

Imposte

In aggiunta alle componenti della tariffa del servizio di tutela gas verranno comunque fatturate le imposte di legge quali le imposte erariali di consumo (accisa), l’addizionale regionale se deliberata dalla regione di competenza, e l’IVA.

Le modalità di applicazione e le misure degli oneri fiscali sono consultabili sul sito dell’Agenzia delle Dogane www.agenziadoganemonopoli.gov.it alla sezione “Accise”, per quanto riguarda le accise; sui siti regionali di competenza, per quanto riguarda le addizionali regionali, sul sito dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it per quanto riguarda l’IVA.

Link:
Condizioni economiche fornitura gas naturale 01/10/2019 - 31/12/2019

Archivio condizioni economiche fornitura gas naturale 2019
Archivio condizioni economiche fornitura gas naturale 2018
Archivio condizioni economiche fornitura gas naturale 2017
Archivio condizioni economiche fornitura gas naturale 2016



Fremar S.r.l. - P.Iva 01854950159 - Privacy - Dati societari
CSS Valido! Valid HTML 4.01 Transitional