Homepage


Offerta servizio
tutela gas

Bonus gas Assicurazione Clienti Finali
Accertamenti sicurezza post-contatore
Qualità
Reclami
Costituzione
in mora
Guida alla lettura
della fattura
• Accertamenti sicurezza post-contatore



Con la delibera 40/2014/R/GAS ss.mm.ii dell’ex Autorità Energia Elettrica Gas e Sistema Idrico, oggi Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (ARERA) è stata dettata la nuova disciplina per:
•    l’attivazione della fornitura gas in caso di impianti di utenza nuovi;
•    attivazione o riattivazione della fornitura di gas a impianti di utenza  a seguito di spostamento del contatore, sospensione della fornitura richiesta dal cliente finale per lavori di ampliamento o manutenzione straordinaria dell’impianto.

La nuova disciplina prevede adempimenti a garanzia della sicurezza degli impianti a gas utilizzati dai clienti finali e  non riguarda gli impianti destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali, fermo restando quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti.

L’attivazione/riattivazione della fornitura può aver luogo solo a seguito dell’esito positivo dell’accertamento documentale da parte del distributore.

In ottemperanza agli obblighi previsti dell’Autorità con l'art. 13 dell'allegato A alla Deliberazione 40/2014/R/GAS, si allegano in questa sezione:
•    Allegati informativi per richieste di preventivo di lavori pervenute al venditore (allegato F40). Tali allegati spiegano la procedura e i costi per ottenere la fornitura di gas a seguito della realizzazione del nuovo allacciamento o di modifica dell’impianto;
•    Linee Guida CIG nr. 11 aggiornate con la delibera 40/2014/R/GAS, documento tecnico di indirizzo e consultazione per l’esecuzione degli accertamenti documentali della sicurezza degli impianti di utenza a gas ai sensi della deliberazione dell'Autorità 6 febbraio 2014, 40/2014/R/gas.

Se entro 120 giorni solari dalla data di avviamento della pratica di attivazione della fornitura non perviene al distributore tutta la documentazione richiesta e dettagliata negli allegati F40, la richiesta di attivazione della fornitura viene annullata e si deve procedere con una nuova richiesta.

Link:
F40 – “nuovo allacciamento”
F40 – “modifica impianto”
Linee Guida CIG nr. 11



© Fremar S.r.l. - P.Iva 01854950159 - Privacy - Dati societari
CSS Valido! Valid HTML 4.01 Transitional